Incredibili giochi di luce con le Luminarie del Salento

Tutti conoscono il Salento per la bellezza delle sue spiagge e dei suoi panorami da cartolina, per la bontà della cucina tipica locale e per il fascino antico delle sue numerose tradizioni. Ma pochi in forse sanno che il Salento è famoso anche per numerosi altri aspetti, che si rivelano agli occhi del visitatore soprattutto […]

Approfondisci

Ulivi secolari del Salento

La Puglia intera, nonché il Salento, vengono spesso ricordati dai turisti di passaggio, nonché dai visitatori abituali per le bellezze naturalistiche: il mare, le lunghe spiagge e gli oliveti. Distese di tronchi deformati dal tempo, tutti uguali eppur diversi nella struttura, nella forma, nella chioma ormai imponente, gli ulivi secolari si stagliano sul panorama salentino, […]

Approfondisci

Masseria Donna Menga

Vicino alla Masseria Trappetto, troviamo la Masseria Donna Menga, ormai ridotta ad uno stato pietoso, lo stato di abbandono in cui si trova l’edificio, infatti, ha fatto rimanere in piedi solo un rudere. La zona di Nardò, oltre queste splendide costruzioni rurali, è famosa anche per la sua magnifica costa che dalla meravigliosa località di […]

Approfondisci

Masseria Trappetto

Percorrendo la strada che collega Veglie a Porto Cesareo, troviamo la singolare Masseria Trappetto che padroneggia e si impone con la sua ricca torre decorata in stile urbano su di una piccola vallata circostante. Il visitatore è accolto da una monumentale scala d’ingresso alla torre, mentre tutt’intorno il perimetro esterno corre un elegante cordone marcapiano […]

Approfondisci

Masseria Giudice Giorgio

A pochi metri dalla Masseria Console, sempre sulla strada tra Nardò e Manduria, troviamo la Masseria Giudice Giorgio, imponente per le sue dimensioni e per la bellezza delle decorazioni presenti sulla sua facciata. La masseria nel complesso, infatti, sembra un piccolo castello, grazie anche alla presenza di caditoie e garitte angolari. La Masseria Giudice Giorgio […]

Approfondisci

Masseria Console – Lo Console

Dopo la Masseria Sciogli proseguiamo la nostra strada fino ad arrivare ad una folta pineta che nasconde tra i suoi rami la Masseria Console, un edificio articolato in più locali, con una torre a due piani che presenta sul cornicione un motivo decorativo ad archetti e beccatelli e un bel pozzo nel cortile interno. La […]

Approfondisci

Masseria Sciogli

Al confine con la Masseria Nucci, c’è la Masseria Sciogli, particolare nel suo genere, in quanto l’edifico è il risultato della fusione nel tempo di due torri affiancate. Alla prima torre inoltre è addossata una monumentale scala che ha preso il posto dell’antico ponte levatoio e della caditoia posta in asse con la porta d’ingresso […]

Approfondisci

Masseria Nucci

Ritornando a Nardò, si può prendere la strada per Manduria per trovare la Masseria  Nucci caratteristica per la sua maestosa ed elegante Torre Colombaia a pianta cilindrica. L’edificio principale di modeste situazioni, comprende una torre a due piani, massiccia e più larga alla base è di origine medievale, forse una delle prime torri edificate nel […]

Approfondisci

Masseria Le Stanzie

  La Masseria Le Stanzie si trova a Supersano, nel territorio dell’Antico Casale di Sombrino. Il nome Stanzie deriva dal fatto che dove sorge la masseria, un tempo era situata una “Stazio” che ai tempi della dominazione romana, indicava una stazione di sosta, che per l’appunto veniva utilizzata come sosta, lungo la “Strada dell’Olio“, uno […]

Approfondisci

Masseria Brusca

A poche centinaia di metri della Masseria Carignano Grande troviamo la Masseria Brusca, una delle poche non fortificate ma comunque interessante da visitare per la presenza al suo interno di un’importante cappella del ‘700 e per ammirare nel giardini le decorazioni parietali che corrono tutt’intorno al muro perimetrale. Altri Articoli interessanti: Masseria Trappetto Masseria Coccioli […]

Approfondisci

Masseria Carignano Grande

Partendo da Nardò e incamminandosi sulla strada che porta ad Avetrana ci imbattiamo subito nella Masseria Carignano Grande, oggi in stato di abbandono, che ha ereditato il nome dall’antico casale Carignano sorto nel ‘400 sotto i possedimenti del principe Giovanni Orsini e poi ceduto a Michele Carignano, la cui famiglia ne rimase proprietari fino al […]

Approfondisci

Le Masserie nel Territorio di Nardò

Nardò, una delle città più importanti del Salento, si trova ad ovest del territorio salentino, tra le murge tarantine e le coste bagnate dal mar Ionio. Tra le sue meraviglie ricordiamo la favolosa costa di Porto Selvaggio, nascosta da alte scogliere frastagliate. Un tempo in queste terre vi era la fitta macchia vegetativa dell’Arneo oggi […]

Approfondisci

Salento tra Storia e Arte Barocca

Una forte svolta politica si ebbe nel 1186 con il matrimonio tra la Regina normanna Costanza D’Altavilla e Enrico VI di Svevia che portò al dominio Svevo e che continuò negli anni con il successore di Enrico VI, Federico II, re illuminato e assoluto, intenzionato a dividere il suo potere dall’influenza ecclesiale, a combattere lo […]

Approfondisci

Masseria Ghetta

Ritornando indietro sulla strada per Squinzano, poco prima di entrare nella cittadina, svoltando a sinistra su di una strada di campagna e dopo aver percorso circa 2 Km troviamo la Masseria Ghetta. L’edificio della masseria è costituito da una torre di notevoli dimensioni e da una cappella dedicata a Santa Maria degli Angeli. La casa […]

Approfondisci

Masseria Giampaolo

Nei pressi della Masseria Monacelli e Cocciolo, si trova la Masseria Giampaolo, sorta sull’antico feudo dell’insediamento monastico della basilica di Santa Maria di Cerrate, oggi adibita a Museo delle Tradizioni Popolari del Salento. La Masseria Giampaolo è considerata una tra le più belle dimore fortificate del Salento, con la sua torre massaria a due piani […]

Approfondisci

Masseria Monacelli

Situata più a nord della Masseria Coccioli, troviamo la Masseria Monacelli purtroppo attualmente colpita dal vandalismo che ne ha deturpato l’aspetto esteriore, portandone via la statua e i quattro stemmi posti sulla facciata a decorazione dell’ingresso principale. Nella parte posteriore troviamo un ampio cortile il cui sterrato custodisce un trappetto sotterraneo. Altri Articoli interessanti: Masseria […]

Approfondisci

Masseria Coccioli

Tra Surbo e Trepuzzi si trovano collocate nella stessa zona ben cinque masserie fortificate: la Masseria Barone Vecchio, la Masseria Coccioli, la Masseria “Li Ronzi”, la Masseria Giampaolo e la Masseria Monacelli. Tra queste strutture quella più importante è la Coccioli, nonostante attualmente l’edificio è in uno stato totale di abbandono e degrado che non […]

Approfondisci

Masseria Barbera

Nei pressi della Masseria Rauccio si può ammirare la Masseria Barbera, ripercorrendo la strada provinciale e svoltando verso Surbo si incontra la Masseria Barbera che si impone sulla spazio grazie alle sue grandi dimensioni. I grandi volumi dell’edificio sono costituiti da due torri accostate,  caratterizzate da una serie di caditoie di difesa messe all’altezza delle […]

Approfondisci

Il Castello di Copertino

Nel nord Salento, tra i pochi castelli della zona, si fa notare per la sua bellezza e grandiosità, il Castello di Copertino, immensa costruzione situato nel centro storico dell’attiva cittadina leccese. Costruito tra il 1530 e il 1540, per volere di Evangelista Menga, la fortezza gentilizia di Copertino, si impone sul panorama urbano con i […]

Approfondisci

Il Castello di Nardò

Sul versante ionico del Salento, sorge il Castello di Nardò, antica costruzione medievale caratteristica per i suoi torrioni a mandorla, una rarità architettonica che rende questo castello unico nel suo genere. Il Castello di Nardò, ha abbandonato ormai da molti secoli la sua funzione difensiva, e negli ultimi anni ha assunto una funzione amministrativa, attualmente […]

Approfondisci

Il Castello di Corigliano D’Otranto

A pochi passi dalla città di Otranto, troviamo il Castello di Corigliano D’Otranto. Nel cuore del centro storico di questo paese della Grecìa Salentina, sorge uno dei più grandi castelli gentilizi del Salento. La fortezza si estende su di una superficie di 730 metri quadrati con un perimetro quadrangolare con quattro alti torrioni situati ai […]

Approfondisci

Il Castello di Parabita

La famiglia Castritta volle edificare, in epoca remota, un castello nell’antico feudo di Parabita, esattamente nella regione ad ovest del Salento, nell’entroterra gallipolino.  La residenza, successivamente, intorno al 1700 passò nelle mani della famiglia Ferrari, la cui presenza è ricordata tuttora nello stemma posto sopra la facciata principale della fortezza. Altri Articoli interessanti: Il Castello […]

Approfondisci

Palazzo D’Aquino

Nella cittadina di Casarano, sorge uno dei più grandi palazzi del Salento, soprannominato dalla popolazione locale con l’appellativo di “casteddhru” che vuol dire appunto: castello. Edificato interamente in carparo, una pietra locale dal colore giallastro dispone di una facciata che misura ben 120 metri di lunghezza. Nel corso della storia fu sede feudale nel XIV […]

Approfondisci

Il Castello di Lucugnano

Il Castello di Lucugnano fu edificato nel 1600 ad opera della famiglia Castrista Scanderberg, successivamente nel corso della sua storia è passato nelle mani dei Capace, altra antica famiglia nobile del Salento. L’edificio è caratterizzato da un imponente e austero torrione a pianta quadrata che termina in alto con un cornicione merlato. Altri Articoli interessanti: […]

Approfondisci

Il Castello di Ugento

Verso il versante ovest del Capo di Leuca, a pochi passi dal Mar Ionio, troviamo il magnifico Castello di Ugento, caratteristico con la sua pianta trapezoidale irregolare, terminante ai lati con dei torrioni angolari, dei quali due sono andati distrutti nel corso del tempo. Altri Articoli interessanti: Il Castello di Caprarica Il Castello di Corigliano […]

Approfondisci