Il rapper londinese Tony Resta celebra le sue origini salentine

Tony Resta da Londra al Salento

Probabilmente molti di voi avranno sentito parlare di Tony Resta, un giovane rapper londinese attivo ormai da anni nella scena hip-hop, le cui radici affondano nel meraviglioso territorio salentino, e più precisamente a Lecce, città in cui è nato nel 1992.

All’età di soli due anni Tony Resta si trasferisce con tutta la famiglia nella periferia di Londra, vivendo per circa dieci anni a stretto contatto con la cultura rapper della città e lasciandosene profondamente influenzare, grazie al contatto con molti artisti underground del periodo.

Il suo viaggio nel mondo musicale continua poi nel 2006, quando si sposta a Lugano, dove inizia a scrivere ed incidere i suoi brani, imparando di nuovo da zero l’italiano e creando un genere assolutamente originale e personalizzato. Forte delle numerose collaborazioni che qui ha occasione di intraprendere con diversi artisti rap locali.

Il video Vengo dal Salento

Ma l’amore per le sue origini rimane sempre molto forte, tanto da volerle celebrare con un video speciale dal titolo “Vengo dal Salento”, disponibile su Youtube già dal mese di settembre. Al suo interno si mescolano bellezze architettoniche straordinarie, come il Castello Aragonese di Otranto e i bellissimi toni della pietra leccese, oltre ad una costa suggestiva baciata dal sole.

Spiagge affollate, muretti a secco, campagne rigogliose e fondali limpidi e misteriosi, si alternano nelle scene del video, che lascia da subito intuire il grande amore per una terra tanto affascinante. E poi ancora tramonti da sogno, scogliere selvagge, partite di calcetto sulla sabbia soffice e una ragazza che sinuosamente si appresta a ballare la tradizionale pizzica di fronte al mare sconfinato.

Tony Resta ha trovato senza dubbio il modo ideale per omaggiare la sua terra di origine, mettendone in mostra alcune delle caratteristiche più belle.





Un pensiero su “Il rapper londinese Tony Resta celebra le sue origini salentine

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>