presepi-salento

Guida ai Presepi Viventi del Salento

Come ogni anno nel mese di Dicembre, il Salento diventa lo scenario perfetto per la realizzazione del presepe. Sono moltissime infatti le città salentine che abbracciano la magia dei presepi, partendo dai più piccoli Presepi Artistici, che ritraggono in miniatura la scena della natività fino ad arrivare ai Presepi Viventi, vere e proprie rappresentazioni della vita di un tempo. I Presepi Artistici, vengono esposti un po’ ovunque, come ad esempio nelle chiese di ogni città, nel periodo natalizio. Alcuni, vengono realizzati in cartapesta e terracotta, frutto di una antica tradizione artigianale, che si tramanda da generazioni qui nel Salento. I Presepi Viventi, vengono realizzati prevalentemente nei centri storici, nelle cave ed a volte nei palazzi nobiliari, da appassionati riuniti in associazioni che realizzano spettacolari rappresentazioni da vedere come in un teatro a cielo aperto.

Scopri i vantaggi di Amazon Prime!

(Prime Video, Accesso Anticipato ad Amazon Buy VIP, Consegne gratuite in 1 giorno)
> Iscriviti subito e potrai averlo in prova per 30gg Gratis!

Presepi Viventi in Provincia di Lecce

Attenzione: I Presepi Viventi non sempre vengono allestiti ogni anno. Per questo motivo, abbiamo contrassegnato con questo simbolo: solo quelli di cui abbiamo notizie certe per l’edizione 2016/2017!

Presepe vivente di Alliste

Presepe Rupestre “Stella in Collina” realizzato appunto sulla Collina di Alliste. Per tutto il resto dell’anno,  le statue realizzate dallo scultore Luigi Sicuro che popolano il presepio, rimangono comunque visibili al pubblico. Visitabile nei giorni 25, 26 Dicembre 2016 e 1, 6, 8 Gennaio 2017. Orari: dalle 18.00 alle 21.30
Per maggiori informazioni leggi l’articolo dedicato al Presepe di Alliste

Presepe vivente di Caprarica

Suggestivo presepe vivente che con la terza edizione saprà sorprendere ancora di più. Si svolge in una location unica, l’archeodromo Kalòs di Capararica. Visitabile nei giorni 18, 25, 26, 27 Dicembre 2016 e 1, 5, 6 Gennaio 2017. Orari: dalle 17 alle 21.30.
Per maggiori informazioni leggi l’articolo dedicato al Presepe di Caprarica

Presepe vivente di Castro

“Natale in Contea”, curato dal Comune di Castro in collaborazione con il “Gruppo Antonio”, “Fratres”, A.N.M.I., Pro Loco Castro, A.C.R. Figli di Minerva, viene realizzato nel suggestivo Borgo Medievale di Castro con figuranti in costume medievale. È aperto al pubblico nei giorni  26 Dicembre 2016 e 1, 6 Gennaio 2017. Orari: dalle 17 alle 21.
Per maggiori informazioni leggi l’articolo dedicato al Presepe di Castro

Presepe vivente di Copertino

Realizzato negli spazi del santuario di Santa Maria della Grottella, sarà possibile visitare il cosidetto “giardino del vescovo” e alcune stanze conventuali. Visitabile il 25, 26, 30 Dicembre 2016 e 1, 6 Gennaio 2017. Orari: dalle 17.00 alle 22.00

Presepe vivente di Frigole

Realizzato nei pressi della chiesa Santa Maria Goretti, a cura della Pro Loco, giunge alla terza edizione e si compone di oltre 100 figuranti. Apertura al pubblico 25, 26 Dicembre 2016 e 1, 6 Gennaio 2017. Orari: dalle 17.30 alle 20.30

Presepe vivente di Galatone

Allestito nel vecchio podere lungo la strada provinciale per Santa Maria al Bagno. Visitabile nei giorni 25, 26 Dicembre 2016 e 1 e 6 Gennaio 2017. Orari: dalle 17.30 alle 20.30. Per maggiori informazioni leggi l’articolo dedicato al Presepe di Galatone

Presepe vivente di Gemini (fraz. Ugento)

Undicesima edizione, realizzato tra le strade ed i palazzi di Gemini. A cura dell’Associazione Culturale Gemini. Apertura al pubblico 25, 26 Dicembre 2016 e 1, 6 Gennaio 2017. Orari: dalle 17.30 alle 21.00

Presepe vivente di Lecce

Si tratta di un piccolo villaggio creato intorno alla chiesa di San Francesco d’Assisi. Apertura al pubblico 25, 26,28, 30 Dicembre 2016 e 1, 6, 7, 8 Gennaio 2017. Orari: dalle 17.00 alle 21.00

Presepe vivente di Martano

Si sviluppa lungo le tipiche stradine del centro storico della città, precisamente tra la parrocchia di Maria Ss. del Rosario e la parrocchia Maria Ss. Assunta. Apertura al pubblico 25, 26 Dicembre 2016 e 1, 6 Gennaio 2017. Orari: dalle 18.00 alle 21.00

Presepe vivente di Monteroni

Realizzato all’interno del Palazzo Baronale, in pieno centro storico. Visitabile nei giorni 26 Dicembre 2016 e 1 Gennaio 2017. Orari: dalle 18.00 alle 21.00. Per maggiori informazioni leggi l’articolo dedicato al Presepe di Monteroni

Presepe vivente di Nardò

Realizzato dall’Associazione Pro Loco giunge alla terza edizione nel centro storico di Nardò, l’intero percorso è stato allestito all’interno del Palazzo Vescovile e della Cattedrale in via Garibaldi. Aperto il 25, 26 Dicembre 2016 e 1, 6, 8 Gennaio 2017. Orari: dalle 18.00 alle 21.00

Presepe vivente di Neviano

Si sviluppa all’interno del centro storico e si compone di oltre 120 figuranti, impegnati a riproporre scene di vita una volta. Aperto il 25, 26 Dicembre 2016 e 1, 6 Gennaio 2017. Orari: dalle 18.00 alle 21.00

Presepe vivente di Noha (Galatina)

Dopo diverse edizioni nell’antica Masseria Colabaldi, anche quest’anno il presepe vivente sarà ambientato nel caratteristico centro storico del paesino. Aperto il 25, 26 Dicembre 2016 e 1, 6 Gennaio 2017. Orari: dalle 16.00 alle 21.00.

Presepe vivente di Ortelle

Realizzato nel centro storico e nel Palazzo Rizzelli allestito dal gruppo Ortelle in movimento. Aperto il 25, 26 Dicembre 2016 e 1, 6 Gennaio 2016. Orari: dalle 18,00 alle 21.00

Presepe vivente di Parabita

Realizzato all’interno della Masseria Paradiso, sarà il presepe dei bambini, dove i protagonisti saranno i bambini della scuola dell’infanzia Parabita Baby. Aperto il 17, 18, 26 Dicembre 2016 e 6 Gennaio 2017. Orari: dalle 17,30 alle 19.30

Presepe vivente di Sanarica

Realizzato nella “valle” carsica di Sant’Angelo, quest’anno giunge alla 29 esima edizione. Senz’altro uno dei più bei presepi viventi del Salento. Aperto nei giorni: 25, 26 Dicembre 2016 e 1, 6 Gennaio 2017. Orari: dalle 17.30 alle 20.00.  Per maggiori informazioni leggi l’articolo dedicato al Presepe di Sanarica

Presepe vivente di San Cesario

Nell’antica Masseria Cervolo realizzato dall’Associazione Arte e Cultura Aria Sana San Cesario. Aperto nei giorni: 25, 26 Dicembre 2016 e 1, 6 Gennaio 2017. Orari: dalle 16.00 alle 21.00

Presepe vivente di San Donato

Giunge alla XXIII esima edizione, uno dei presepi più caratteristici che si svolge tra la serra e il centro storico. Lungo l’itinerario è possibile acquistare prodotti tipici realizzati al momento da maestri della cucina tradizionale salentina. Aperto nei giorni: 25, 26, 27 Dicembre 2016 e 1, 2, 6 Gennaio 2016. Orari: dalle 16.30 alle 20.30 

Presepe vivente di Santa Caterina (Nardò)

Realizzato dalla ProLoco di Santa Caterina di Nardò si svolge nel suggestivo boschetto di via Pietro Micca. Giunge quest’anno alla 36esima edizione. Aperto nei giorni: 26, 29 Dicembre 2016 e 6, 8 Gennaio 2017. Orari: dalle 17.00 alle 20.30

  Presepe vivente di Specchia

Realizzato nel bellissimo e caratteristico centro storico medievale, si compone di 250 figuranti, il tutto curato dall’associazione “Eugenia Ravasco” Onlus, dal Comune di Specchia e dalla parrocchia della Presentazione della Vergine Maria e altre associazioni cittadine. Visitabile nei giorni 25, 26, 30  Dicembre 2016 e  1, 6 Gennaio 2017. Orari: dalle 17.30 alle 21.00Per maggiori informazioni leggi l’articolo dedicato al Presepe di Specchia

Presepe vivente di Squinzano e Trepuzzi

Quinta edizione, realizzato sull’altura della serra di Sant’Elia, dove sorge il Monastero Terenzano. Aperto nei giorni: 26 Dicembre 2016 e 1, 6 Gennaio 2017 dalle 17.30 e alle 21.00.

Presepe vivente di Strudà (Vernole)

Realizzato dall’Associazione Culturale “Nuovi Orizzonti”, ogni anno più grande con tante novità, giunto alla 19 esima edizione. Aperto nei giorni: 25, 26, 29 Dicembre 2016 e 1, 6, 8 Gennaio 2017. Orari: dalle 17.00 alle 20.30
Per maggiori informazioni leggi l’articolo dedicato al Presepe di Strudà

Presepe vivente di Taurisano

Giunge alla Decima edizione e viene realizzato nel centro storico dai giovani ragazzi dai 14 ai 30 anni delle quattro Comunità parrocchiali di Taurisano. Qua e là i centurioni romani in armature vigilano sugli abitanti della Betlemme salentina mentre Erode si compiace della bellezza delle sue odalische inghirlandate. Visitabile nei giorni 25, 26 Dicembre 2016  e  1, 6 Gennaio 2017 dalle 17.30 alle 21.00.
Per maggiori informazioni leggi l’articolo dedicato al Presepe di Taurisano

Presepe vivente di Torrepaduli (Fraz. Ruffano)

Realizzato all’interno del Palazzo Pasanisi dall’Associazione anziani “Ettore Pasanisi”, si affiancano ai giovani del paese, conta circa 70 figuranti in costumi d’epoca. Aperto nei giorni: 25, 26 Dicembre 2016 e 1, 6 Gennaio 2017. Orari: dalle 17.00 alle 21.00.

Per maggiori informazioni leggi l’articolo dedicato al Presepe di Torrepaduli

Presepe vivente di Tricase

Giunto alla 27esima edizione, si sviluppa sul monte Orco, ed è considerato uno dei presepi simbolo del Salento, per l’estensione dell’area utilizzata e soprattutto per l’organizzazione che conta circa 250 figuranti. È visitabile nei giorni 25, 26, 28, 30 Dicembre 2016 e 1, 3, 4, 6 Gennaio 2017 Orari: dalle 17.00 alle 20.30. 
Per maggiori informazioni leggi l’articolo dedicato al Presepe di Tricase

Presepe vivente di Vaste (Fraz. Poggiardo)

Si svolge lungo le vie del centro storico e Piazza Dante. Visitabile nei giorni 25 Dicembre 2016 e 1, 6 Gennaio 2017. Orari: dalle 16.30 alle 20.00.

Presepe vivente di Veglie

Ritorna dopo 5 anni di assenza, si svolge lungo le vie del centro storico con ingresso da Porta Noa. Visitabile nei giorni 25, 26 Dicembre 2016 e 1, 6 Gennaio 2017. Orari: dalle 16.30 alle 20.30.

Presepe vivente di Vignacastrisi (Fraz. Ortelle)

Giunto alla 12esima edizione, conta più di trenta scene e circa 300 figuranti in abiti d’altri tempi. Visitabile nei giorni 25, 26 Dicembre 2016 e 1, 6 Gennaio 2017. Orari: dalle 17.30 alle 21.00.
Per maggiori informazioni leggi l’articolo dedicato al Presepe di Vignacastrisi




Altri presepi viventi che si sono svolti in passato

Attenzione: per i seguenti Presepi Viventi non abbiamo informazioni certe che confermano l’edizione 2016/2017.

Presepe vivente di Alezio

In località “Tajate” presso la chiesa Madonna delle Grazie, sulla via per Gallipoli. Visitabile nei giorni 25, 26, 28 Dicembre 2014 e 1, 4, 6 Gennaio 2015. Orari: dalle 17.00 alle 21.00

Presepe vivente di Carmiano

Si svolge in una antica masseria fortificata ed è organizzato dall’associazione Aleda. L’ambientazione  del presepe è supportata da un’aia con numerosi animali domestici e con personaggi intenti a rievocare misteri di un tempo.

Presepe vivente di Corigliano D’Otranto

Settima edizione con partenza dal Castello de’ Monti, sviluppandosi tra vicoli e corti del centro storico. Molti i personaggi che troverete per le vie del presepio: il vetraio, il falegname, lo scalpellino, il calzolaio, le filatrici, lu cconzalimbi, la furnara, le nfilatrici de tabaccu, lu cernigranu e tanti altri. Visitabile il 25, 26, 27, 28 Dicembre 2014 e 1, 3, 4, 5, 6 Gennaio 2015. Orari: dalle 18.00 alle 21.00 Per maggiori informazioni leggi l’articolo dedicato al Presepe di Corigliano D’Otranto

Presepe vivente di Casarano

Realizzato dall’Associazione Amici del Presepe 96, nel centro storico di Casarano, l’ingresso è da piazzetta D’Elia. Lo si può vedere nei giorni 25, 26, 29  Dicembre 2013 e 1, 5, 6 Gennaio 2014. Orari: dalle 17.00 alle 21.00 Per maggiori informazioni leggi l’articolo dedicato al Presepe di Casarano

 Presepe vivente di Corsano

La parrocchia S.Sofia di Corsano, in collaborazione con l’Amministrazione di Corsano, organizza la VII edizione del Presepe Vissuto.  La definizione di Presepe Vissuto è data dal fatto che i personaggi non “animano” il Presepe, ma lo “vivono”, restando del tutto distaccati dai visitatori. Il tutto si svolge nella caratteristica contrada “Pozze”, che ripropone alla perfezione l’antica Città di Betlemme. Visitabile il 26 Dicembre 2015 e 1, 3, 6 Gennaio 2016. Orari: dalle 17.00 alle 20.00 – Ingresso in gruppi di 50 persone max.
Per maggiori info leggi l’articolo dedicato

Presepe vivente di Cerfignano (Santa Cesarea Terme)

Nuova edizione per il presepe vivente di Cerfignano di Santa Cesarea Terme, realizzato grazie ad un nuovo comitato feste formato da giovani ragazzi. La scena della nascita sarà visitabile all’interno di una cantina ipogea del ‘600. Visitabile il 25, 26,27 Dicembre 2015 e 1, 3, 6 Gennaio 2016. Orari: dalle 17.00 alle 20.00

Presepe vivente di Gallipoli

Prima edizione nella speciale location del Frantoio Ipogeo “A mesciu Veli” si compone di 35 diversi ambienti, tutti curati dal gruppo giovani Zir0art e la coopertiva Kalecò. Visitabile nei giorni 25, 26,27, 28 Dicembre 2015 e 1, 2, 3, 4, 5, 6 Gennaio 2016. Orari: dalle 19.00.
Per maggiori informazioni leggi l’articolo dedicato ai Presepi di Galllipoli

Presepe vivente di Giorgilorio (Surbo)

Allestito lungo la strada che da Surbo porta a Giorgilorio, tra una chiesetta ed un frantoio ipogeo. Apertura al pubblico 25, 26 Dicembre 2013 e 1, 6 Gennaio 2014. Orari: dalle 17.00 alle 21.00

Presepe vivente di Lizzanello

Alle prese con i preparativi da oltre 3 mesi, organizzato dall’Associazione Orfeo, giunto alla 8a edizione si svolge presso la Masseria Sant’Alieni (nei pressi del centro commerciale E. Leclerc di Cavallino). Conta 26 postazioni e 300 comparse. Sarà possibile degustare prelibatezze culinarie preparate al momento. Visitabile nei giorni 25, 26, 29 Dicembre 2013 e 1, 6 Gennaio 2014. Orari: dalle 17.00 alle 21.00 Info: 320.3140034

Presepe vivente di Miggiano

Realizzato nel centro storico della città, giunge alla seconda edizione. Il 24 alle ore 22.oo si udirà il pianto di un bambino, la rappresentazione della nascita del Salvatore. Aperto il 19, 20, 24 Dicembre 2015. Orari: dalle 19.00 alle 21,30

Presepe vivente di Maglie

Presso la Casa della Provvidenza “Stella Orientis – Figlie della Carità di San Vincenzo de’ Paoli” in via Orfanotrofio n. 34. Nel giardino di arance del convento, sotto l’elegante pergolato, 70 figuranti rievocheranno scene di vita contadina e pastorale. Aperto il 25, 26, 28 Dicembre 2014 e 1, 4, 6 Gennaio 2015. Orari: dalle 17,30 alle 21,30

Presepe vivente di Matino

Riscoprire il fascino del presepe vivente, mettere in bella mostra le corti, i frantoi ipogei, i palazzi, è questo l’obbiettivo che si sono posti gli organizzatori del Presepe Vivente di Matino. Realizzato dall’associazione “Amici del Presepe” in collaborazione con il Comune di Matino, le parrocchie e le varie associazioni locali, verranno proposte ai visitatori circa venticinque scene, e circa un centinaio di personaggi. Aperto il 26, 28 Dicembre 2014 e 1, 6 Gennaio 2015. Orari: dalle 18,30 alle 21,30

Presepe vivente di Minervino

Sesta Edizione, realizzato in un Frantoio Ipogeo, propone ai suoi ospiti, una degustazione di vino e pittule calde. Visitabile nei giorni 25, 26, 30 Dicembre 2012 e 1, 6 Gennaio 2013. Orari: dalle 17.00 alle 21.00 Per maggiori informazioni leggi l’articolo dedicato al Presepe di Minervino

Presepe vivente di Salice Salentino

Giunge alla terza edizione, realizzato dal centro sociale parrocchiale “Don Mario Melendugno” nel parco comunale “Papa Giovanni Paolo II” di via Filippo Turati. Aperto il 25, 27 Dicembre 2015 e 1, 3, 6 Gennaio 2016. Orari: dalle 17,30 alle 21.00.

Presepe vivente di San Ligorio (Lecce)

Realizzato nei locali della Masseria di Borgo San Ligorio e nella parte esterna. La grotta si trova nel frantoio ipogeo del XVIII secolo. Raggiungibile da Lecce direzione San Cataldo al km 3. Apertura al pubblico 26 Dicembre 2014 e 6 Gennaio 2015. Orari: dalle 18.30 in poi.

Presepe vivente di Santa Cesarea Terme

Sarà uno dei presepi più gettonati quello di Santa Cesarea Terme, ricreato all’interno di una Grotta Sulfurea. Aperto nei giorni: 25, 26, 27 Dicembre 2015 e 1, 6 Gennaio 2016. Orari: dalle 17.00 alle 20.00. Per maggiori informazioni leggi l’articolo dedicato al Presepe di Santa Cesarea Terme

Presepe vivente di Seclì

Realizzato all’interno del cinquecentesco convento di Sant’Antonio, riporta in vita mestieri e usanze ormai estinte, grazie all’aiuto di oltre 80 figuranti. All’esterno, oltre alla possibilità di vedere diversi animali che prendevano parte alla vita di tutti i giorni, si trova nelle vicinanze una locanda che prepara i pezzetti di cavallo alla secliota ed altri prodotti tipici del posto. Aperto nei giorni: 25, 26 Dicembre 2014 e 1, 6 Gennaio 2015. Orari: dalle 18.00 alle 21.00

Presepe vivente di Spongano

Giunge alla terza edizione, si svolge all’interno del Palazzo Bacile e del suo frantoio ipogeo. Visitabile nei giorni 25 Dicembre 2014 e  1, 6 Gennaio 2015. Orari: dalle 17,00 alle 21,00

Presepe vivente di Sternatia

In Grecìa Salentina, realizzato a Sternatia, per le vie del centro storico. Possibilità di degustare diversi prodotti tipici come, “pittule”, “plammi” conosciute anche con il nome di pucce, cucinate un vecchio forno di pietra, come tradizione vuole. Visitabile nei giorni 26, 27, 28 Dicembre 2014 e  1, 4, 6 Gennaio 2015. Orari: dalle 17,00 alle 21,00

Il presepe vivente della tua città non compare in questa lista? Scrivici un messaggio attraverso i commenti in basso.

27 thoughts on “Guida ai Presepi Viventi del Salento

  1. I miei più sinceri complimenti.
    Mancava un sito così chiaro e ben organizzato per dare informazioni sullo straordinario fenomeno del presepe salentino.

    Buon anno
    Stefania

  2. Auguri di Buon Natale!
    Grazie per aver realizzato finalmente un sito con la guida hai presepi mancava ogni anno era un impresa andare a trovare i siti dei presepi. Ben fatto
    Buon anno
    Lucia

  3. Ottimo guida aggiornata con i migliori presepi. Complimenti davvero, anche il resto del sito merita.

    Buone Feste.
    Daniel.

  4. √ Complimenti. Tutto molto chiaro.

    A dicembre 2009 mi trovavo a Lizzanello in vacanza e ho avuto la possibilità di vedere il presepe vivente. Molto ben fatto.

  5. Complimenti per il sito .. peccato però che non ci siano foto.
    L’anno scorso mi ha sorpreso molto il Presepe di Vignacastrisi .. i personaggi si muovono in tutti gli spazi come in un vero villaggio d’altri tempi! Ottima organizzazione!

  6. ragazzi andate a visitare il presepe di noha molto molto bello e curato in tutti i particolari,pittule e pucce squisite…
    Complimenti davvero agli organizzatori!

  7. aaaa …bene visiterò anche quello di galatone…..se ci saranno i ragazzi di via malinconico.andrò sul sicuro.ciao alberto e luana

  8. La Parrocchia Santi Medici di Galatone, ritorna anche quest’anno ad animare il Centro Storico di Galatone con la 12.ma edizione del ‘Presepe vivente di Galatone’ Il presepe sarà aperto nei giorni 25, 26 e 30 dicembre 2012 ed 1 e 6 gennaio 2013 dalle ore 17.30 alle 21.

    Vi aspettiamo!!

    evento: https://www.facebook.com/events/131930070296567/?fref=ts
    pagina facebook: https://www.facebook.com/pages/Presepe-Vivente-di-Galatone/328986980448415?fref=ts

  9. complimenti x il sito…e…peccato x Arnesano..anni fa lo si faceva anche qui il presepe..era grande e con un atmosfera magica…ricordo ormai da piccolo…ma come tutte le cose poi finiscono…spero qualcuno ne prenda atto…..

  10. Venite a visitare il Presepe di Studà di vernole,sito sulla strada provinciale strudà-acquarica di lecce.
    Anche quest’anno troverete nuove scenografie,pittule calde,pucce e pizzi(tipico pane salentino)fatti col forno a legna come si faceva una volta.
    L’apertura sarà giorno 25 dic alle ore 16.45 con la benedizione del Presepe.
    Giorno 6gen,arrivo dei Re Magi.
    Il presepe si compone esclusivamente di volontari e appassionati dello stesso.
    Ringraziamo sentitamente questo sito per averci dato l’occasione di farci conoscere meglio.
    Vi attendiamo numerosi, venite a respirare un pò di cultura salentina e aria natalizia.
    Grazie a tutti a nome dell’ass.Nuovi Orizonti.

  11. però possono fare giorni diversi tutti li stessi giorni sono pure che li vuoi visitare come si fa… consiglio cè tante persone come me che lavorano nei ristoranti e si perdono tutte ste bellezze… pure fare il 2 o 3 gennaio sarebbe belli non solo 25 26 1 e 6….

  12. complimenti finalmente ,, non si cammina piu allo sbaraglio ,, peccato per il presepio di s,donato era troppo bello …

  13. Ottima guida! Un consiglio a chi come me si sposta per andare a vedere i presepi in giro per il salento: OK per il presepe di Gallipoli, Seclì, Corigliano, Noha ——- DA EVITARE ASSOLUTAMENTE quello di Galatone. Se volete perdere tempo (e benzina!) e non avete intenzione di andare ad una sagra evitate di andare a Galatone.

  14. vi siete dimenticati il presepe vivente a Copertino, presso il Santuaro della Grottella.Bellissimo.

  15. bel sito
    complimenti.
    solo una piccola correzione dovreste correggere il rigo
    presepe di giorgilorio(surbo)
    è il contrario PRESEPE DI SURBO
    posto sulla via che collega la città di Surbo con la frazione di Giorgilorio.
    Zona denominata( franchina).
    piccola ma doverosa precisazione.
    saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.