Masseria Coccioli

Tra Surbo e Trepuzzi si trovano collocate nella stessa zona ben cinque masserie fortificate: la Masseria Barone Vecchio, la Masseria Coccioli, la Masseria “Li Ronzi”, la Masseria Giampaolo e la Masseria Monacelli. Tra queste strutture quella più importante è la Coccioli, nonostante attualmente l’edificio è in uno stato totale di abbandono e degrado che non ne rendono a pieno giustizia, un tempo invece era un centro agricolo molto attivo. La Masseria Coccioli presenta un complesso architettonico formato da una torre massaria a base quadrata che ne costituiva il fulcro principale delle attività. Intorno a questo centro si snodavano gli altri ambienti di cui oggi rimane ben poco: una cappella religiosa, la vera del pozzo, molto elegante nelle sue linee, la torre colombaia cilindrica decorata da mensole che ancora ne ricordano gli antichi splendori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.