Spiaggia di Torre Vado

Torre Vado può essere ben descritta con alcune semplici indicazioni: lunghi tratti costieri adornati da fitta macchia mediterranea, distese di sabbia fine e bassa scogliera che si tuffa nelle acque cristalline.

Torre Vado si trova nell’estremo lembo a sud del Salento, a pochi chilometri da Santa Maria di Leuca, sul versante ionico salentino. Raggiungerla è un po’ impervio e faticoso, ma il panorama che si apre innanzi agli occhi è una meravigliosa esperienza.

Lunghe distese di sabbia che in alcuni tratti si alterna con la scogliera bassa e levigata caratterizzano la costa in questo tratto. La fruizione del mare è facile e anche le famiglie possono trascorrere gradevoli giornate in spiaggia, garantendo ai più piccoli tanto divertimento in riva al mare.

Tra la sabbia dorata, di un colore che va dal giallo all’ocra, spuntano dei ciuffetti di vegetazione tipica della macchia mediterranea e non è raro trovare degli splendidi gigli di mare.

Il panorama, di per sé bello e suggestivo, viene arricchito dal mare cristallino, i cui fondali più o meno bassi favoriscono la penetrazione dei raggi solari, garantendo spettacolari giochi di luce che risaltano tutte le tonalità del colore del mare: dal blu intenso del mare infinito sino al celeste, quasi trasparente delle acque che bagnano la riva. Lo spettacolo più bello, tuttavia, avviene al tramonto, quando il mare si tinge di rosso, lasciando immergere il sole infuocato.

Torre Vado, essendo posta sul litorale ionico, garantisce una massima fruizione del mare fino all’ora del tramonto, che avviene nel tardo pomeriggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.