Tessitura e Ricamo

Girando per molti paesi del Sud Salento, praticamente la provincia di Lecce, si possono trovare filatrici che tessono con grande maestria dei meravigliosi tessuti pregiati utilizzando ancora gli antichi telai in legno di ulivo e a pedali, tipici del Salento.

Oltre ai tessuti, ancora persiste la produzione artigianali di delicati merletti, ricami e pizzi, non solo per opera di esperte artigiane che portano avanti questa tradizione antica ma anche grazie all’usanza radicata in questa terra di tramandare i saperi e i mestieri da madre in figlia per generazioni.

Tra i ricami più belli e particolari, ricordiamo il “Chiacchierino”, realizzando facendo passare una spoletta tra le dita, il “Tombolo” che si basa sull’intreccio di fili su fili fino a creare un disegno appoggiandosi su un grande cuscino cilindrico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.