Spiaggia di Punta della Suina

Il Mare a Punta della Suina

Nel tratto costiero che collega Baia Verde a Punta del Pizzo vi è una vastissima area di vegetazione della macchia mediterranea e folte pinete popolate da cicale che animano i pomeriggi estivi. Questo tratto è oggi noto come Parco naturale Isola di Sant’Andrea-Litorale di Punta Pizzo. La spiaggia, spesso caratterizzata da scogli di diverse dimensioni, si cela dopo la fitta vegetazione ed è, talvolta, irraggiungibile a piedi.

In questo tratto si trova una splendida località, Punta della Suina, nota per le bellezze paesaggistiche e per le peculiarità del territorio.

Raggiungere la spiaggia implica una lunga e piacevole passeggiata nella fitta vegetazione della folta pineta e per rendere più agevole la scarpinata negli ultimi tempi sono state allestite apposite passerelle in legno per facilitarne la fruizione, soprattutto nelle ore notturne quando la scarsità di illuminazione potrebbe creare dei problemi.

L’area è considerata esclusiva e ed è, spesso, location ideale di feste e incontri particolarmente ricercati a base di divertenti happy hour e momenti scanditi da gradevole musica chill out, nonché serate di house music, un vero e proprio paradiso per gli amanti della nightlife. Notorio è anche lo stabilimento balneare “Makò” che occupa gran parte del litorale e fa parte di un circuito di stabilimenti cosiddetti “gay friendly”.

Raggiungere Punta della Suina è abbastanza facile, basta percorrere il lungomare che collega Gallipoli a Mancaversa; superando la spiaggia di Baia Verde e proseguendo verso Punta del Pizzo. Lungo la strada, sulla parte destra della carreggiata, sono ben visibili le indicazioni per raggiungere Punta della Suina.

One thought on “Spiaggia di Punta della Suina

  1. E’ una spiaggia bellisisma con un mare a cinque stelle. E’ uno dei posti più belli che ho visto quest’estate.
    Marinaio Sara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.