Immagina Salento la tua guida del Salento!

Immaginasalento.it! è una Guida per chi vuole visitare le bellezze paesaggistiche del Salento e contiene tante informazioni utili sulle sue più importanti località.
Il Salento è una terra dove si respirano ancora le antiche tradizioni popolari, artistiche e culturali. Nel territorio salentino, si possono trovare i caratteristici Dolmen e Menhir, che evidenziano le antiche fondamenta su cui si basa il Salento. Le città salentine inoltre, sono considerate dei veri e propri gioielli di Arte Barocca con i loro centri storici, le corti, i palazzi signorili, le piazze, fino ad arrivare alle Chiese Barocche e alle vecchie masserie fortificate, le specchie, le pajare, i muretti a secco, le torri costiere.
Buona Navigazione…

Cosa vedere in Salento? Comincia da qui!

Spiaggia di Porto Miggiano

Se è la tua prima volta qui in Salento devi sapere che ci sono tantissimi posti da vedere, ma se non sai da dove cominciare ecco una guida che contiene i posti più belli del Salento da vedere.

Il Salento

La Piscina Naturale di Marina Serra
La Piscina Naturale di Marina Serra

Il Salento è una penisola situata nel Sud dell’Italia, in passato questa terra è stata dominata da numerosi popoli, dai Greci ai Romani, impreziosendo il territorio di opere architettoniche e numerosi monumenti realizzati secondo lo stile del Barocco. Ogni luogo del Salento è ricco di storia e tradizioni, ed ogni posto si differenzia dall’altro per tradizione e cultura.

Guide recenti

Queste sono le ultime guide che abbiamo pubblicato:

  • San Pancrazio Salentino guida turistica della città
    Proseguendo il nostro viaggio tra i comuni del Salento, oggi scopriamo San Pancrazio Salentino. Distante circa 15 km dalla costa ionica, è un comune situato nella provincia di Brindisi. Durante il periodo estivo offre numerose attrattive per turisti e locali.
  • Posti incantevoli del Salento: 15 tappe da scoprire
    Attraverso un elenco di 15 (e oltre) posti incantevoli del Salento, si può tranquillamente definire un itinerario unico e partire alla volta di una zona che ha tanto da offrire. Tra sole, mare, cucina locale, rispetto per la natura siti storici, la vacanza si rivelerà una piacevole esperienza di vita.
  • La Baia di Porto Miggiano
    Considerato uno dei posti più suggestivi del Salento, la Baia è composta da una insenatura con alte falesie ed un piccolo fazzoletto di sabbia molto ambito dai turisti. É conosciuta anche con il nome di spiaggia dei 100 scalini.
  • Ponte Ciolo: meta per gli amanti dei tuffi e dello sport
    Il Ponte Ciolo, una delle mete turistiche più celebri del Salento, è stato realizzato per unire le due sponde di una profonda quanto magnifica gola naturale. Da tale ponte che sorge in un luogo incantevole, ogni anno i più coraggiosi ed esperti si cimentano in spettacolari tuffi acrobatici.
  • Lecce Capitale del Barocco – Cosa fare e vedere nella città salentina
    Lecce è una città dalla forte anima barocca. Una prerogativa eccelsa che investe ogni angolo del suo reticolato, urbano e non. A ciò, poi, si aggiunge una carrellata di tradizioni e di luoghi da visitare che non hanno nulla da invidiare ad altre mete.
  • Riserva Naturale Le Cesine del WWF: un’oasi paradisiaca
    Immergersi nella Riserva Naturale Le Cesine del WWF amplifica il concetto di visita guidata impreziosendo valori come sensibilità e rispetto del prossimo. Un appuntamento imprescindibile per chi decide di sostare nell’incantevole area del Salento con lo scopo di staccare dalla solita routine quotidiana.
  • Cava di bauxite di Otranto: una meta sempre alla moda
    Tutto ciò che c’è da sapere sulla cava di bauxite di Otranto, una location suggestiva dove la rinaturalizzazione del luogo ha preso il sopravvento un antico giacimento minerario. Una meta unica nel suo genere che sa attirare l’attenzione di grandi e piccini attraverso delle peculiarità ambientali eccezionali.
  • Parco Naturale di Porto Selvaggio: eccellenza di una baia spettacolare
    Il Parco Naturale di Porto Selvaggio invoglia il turista di turno a visitare le sue bellezze naturalistiche attraverso varie peculiarità oggettive. Flora, fauna e relax balneare per un’esperienza semplicemente memorabile capace di valorizzare, ad ampio spettro, il concetto di scoperta.
  • Parco Naturale Bosco e Paludi di Rauccio: biodiversità e tutela ambientale
    Addentrarsi nel Parco Bosco e Paludi di Rauccio equivale ad immergersi un mondo in cui storia ed evoluzione ambientale si incontrano per impreziosire concetti come tutela ambientale e rispetto del prossimo. Un viaggio sensoriale d’impatto all’insegna del piacere della scoperta.
  • Guida di Porto Cesareo, cosa fare e cosa sapere su spiagge, lidi, hotel e ristoranti
    Una località situata sulla costa Ionica del Salento viene chiamata anche “i Caraibi del Salento” per la sabbia dorata ed il colore cristallino delle sue acque.
  • Trekking e Percorsi escursionistici da fare nel Salento
    Scopri i migliori percorsi escursionistici da fare qui nel Salento, da Torre Guaceto nel brindisino al Sentiero delle Cipolliane nel Capo di Leuca. Ogni percorso merita di essere scoperto grazie alle bellezze paesaggistiche ed alla flora e fauna che li compongono. Sarà possibile visitarli in autonomia o anche affidandosi a guide esperte indicate nella guida.
  • Infuso di Mirto, la raccolta e la preparazione nel Salento
    Scopriamo come si prepara secondo tradizione l’infuso al Mirto nel Salento. Ricavato dalle bacche della “Murteddha” viene raccolto nel periodo dell’Immacolata. Contiene alte quantità di mirtolo, un olio essenziale ricco di proprietà terapeutiche.